“PREMESSO CHE”: ARCIGAY LANCIA SEI CAMPAGNE DI FUNDRAISING PER SEI PROGETTI CONCRETI

1 novembre 2017
Commenti: 0
Categoria: Eventi, News
1 novembre 2017, Commenti: 0


SOSTIENICI
Bologna, 31 ottobre 2017 – Sei campagne di fundraising per sostenere sei progetti concreti, dalla battaglia per il matrimonio egualitario, ai laboratori contro il bullismo nelle scuole, dall’accoglienza dei migranti e dei richiedenti asilo lgbti alla mappatura degli episodi di omotransfobia, dal programma nazionale per la diffusione del test rapido per l’Hiv alle iniziative a sostegno del coming out dei giovani. E per promuoverle una piattaforma sul web e un video virale che ironizza su quelli che dicono di avere “tanti amici gay”, chiamandoli a sostenere concretamente i sei progetti, perché “tra amici ci si aiuta”. Si chiama “Premesso che” l’iniziativa con cui Arcigay rilancia la sua azione in sei ambiti di intervento, chiamando la cittadinanza al sostegno concreto. “Abbiamo voluto mettere in campo un’azione chiara e trasparente, – dichiara Gabriele Piazzoni, segretario nazionale di Arcigay – attraverso la quale dichiariamo obiettivi e strategie per ogni ambito in cui l’associazione opera attraverso i suoi 60 presidi locali. Lo facciamo per focalizzare delle mete e mobilitare la popolazione per raggiungerle. E lo facciamo anche per sottolineare una serie di bisogni, come il contrasto al bullismo omotransfobico nelle scuole o l’accoglienza dei migranti lgbti, rispetto ai quali il lavoro delle associazioni come Arcigay è oggi catalizzatore indispensabile nella costruzione di risposte strutturate.Per promuovere queste campagna, i creativi dell’agenzia Pavlov hanno realizzato un video che coglie con intelligenza uno dei paradossi di questo Paese, in cui tutti dicono di avere “tanti amici gay”, ma poi quando si tratta di fare o sostenere battaglie o azioni concrete, i tanti amici su cui le persone lgbti dovrebbero poter contare sembrano sparire nel vuoto. Un’ironia che punge nel vivo una delle frasi fatte del nostro politicamente corretto, chiamando tutti e tutte a confrontarci sulla sostanza delle cose”
Sono sei i progetti che fanno parte della piattaforma, accessibile dal sito Arcigay all’indirizzo https://www.arcigay.it/premessoche . “Lo stesso sì” è la mobilitazione permanente che chiede, in tema di coppie formate da persone dello stesso sesso, l’istituzione del matrimonio egualitario e il riconoscimento pieno delle famiglie omogenitoriali; Migranet è un programma di aiuto e sostegno rivolto ai migranti e richiedenti asilo LGBTI; SchoolMates è il programma nazionale che mette in rete i gruppi scuola per il contrasto al bullismo; StayAPP! è il progetto per la riduzione del disagio e dell’isolamento ne* giovani LGBTI under 28 e che vuole mappare gli episodi di omotransfobia; ProTest è il programma di offerta del test HIV rapido, gratuito e anonimo in modalità community-based; infine Ho Qualcosa Da Dirvi è la campagna permanente rivolta a tutt*, giovani e meno giovani, per favorire il coming out. Per ognuno di questi progetti, di cui nella piattaforma sono descritti obiettivi, strategie e step intermedi, è fissato un obiettivo economico di 30mila euro, al quale tutti e tutte possono contribuire donando direttamente dal sito, tramite PayPal o carta di credito.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi