Montenegro: scontri al gay pride

23 ottobre 2013
Commenti: 0
Categoria: News
23 ottobre 2013, Commenti: 0

Scontri e arresti a Podgorica durante la sfilata del primo Gay Pride del Montenegro alla quale ha partecipato un centinaio di attivisti Lgbt provenienti da tutta la regione e personalità pubbliche. La polizia, schierata con 2000 uomini, si è scontrata con circa 150 contestatori della parata gay, che hanno tentato di entrare nella parte della città dove si teneva l’evento. Gli agenti hanno usato manganelli per disperderli, i contestatori hanno risposto con lancio di pietre e petardi. Una ventina gli arresti.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi