NBA, Collins fa coming out: “Sono gay”

1 maggio 2013
Commenti: 0
Categoria: News
1 maggio 2013, Commenti: 0

“Sono un centro NBA di 34 anni: sono nero. E sono gay”.

Con questa rivelazione cade un tabù nel mondo dello sport professionistico americano, ad asserirlo è Jason Paul Collins classe 1978 cestista statunitense, professionista nella NBA con i Washington Wizards.

Non si sono fatte attendere le risposte del WEB, di diversi esponenti della politica e del mondo dello sport, prima di tutti il Presidente degli Stati Uniti d’America che, in una telefona privata con lo sportivo ha asserito:-“Sono colpito dal tuo coraggio”.

Anche la First Lady Michelle Obama, su Twitter, si è complimentata con il giocatore NBA: ”Sono così orgogliosa di te, Jason Collins. Questo è un enorme passo in avanti per il nostro Paese. Siamo con te”.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi