Anche i gay tra i Boy Scout

24 maggio 2013
Commenti: 0

Categoria: News
24 maggio 2013, Commenti: 0

Sono sempre più frequenti le notizie di apertura nei confronti degli omosessuali che arrivano dagli USA, segno che la politica Obama sta dando i sui buoni frutti.

Dopo l’approvazione da parte di diversi stati ( 13 stati, 3 dei quali nell’ultimo mese), è ora la volta dei mitici e mitizzati Boy Scout of America.

E’ storica la svolta negli Usa: i ragazzi apertamente gay potranno fare gli scout.

Dopo anni di dibattito, i Boy Scout of America (BSA) hanno deciso di eliminare il bando che finora impediva a chi era apertamente omosessuale di farne parte. Una decisione difficile, presa dai circa 1.400 delegati riuniti nel Congresso nazionale di Grapevine, in Texas.

La riforma, spinta anche da Obama, mantiene il divieto per i gay adulti che volessero essere i leader dell’organizzazione.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi